Tutta l’umanità di una scrittrice: L’ospite di Lalla Romano

recensioni

Questo lunedì dei libri doveva rientrare di diritto nella rubrica Prime Letture perché, pur avendo studiato l’opera di Lalla Romano dal punto di vista editoriale, non avevo mai letto nulla di suo. Grave mancanza la mia, a cui ho potuto rimediare in occasione del centodecimo anniversario dalla nascita della scrittrice, pittrice, nonna.

Annunci

Istanbul Istanbul: nella città di sotto l’inferno

recensioni

Non sono mai stata ad Istanbul, almeno fino a questo momento, e non sono neanche una grande conoscitrice di letteratura e cultura turca, ma mi è capitato di leggere questo romanzo che strega come una pozione e ferisce come la lama di un coltello, così ho deciso che da oggi in poi voglio approfondire l’argomento. Soprattutto alla luce dei recenti fatti di attualità. Servirsi della letteratura come specchio della realtà è sempre d’aiuto, specie per quelle tematiche che ci sembrano troppo lontane da essere capite solo guardando l’edizione serale del telegiornale.

“In realtà è una storia lunga, ma sarò breve.”